Giornata Mondiale in ricordo delle Vittime della Strada

Scritto da Cesare Giannetti on . Postato in Area I, Area V, Eventi

Come ogni anno, il 20 novembre si celebra la giornata mondiale in memoria delle vittime della strada. Ogni anno sulle strade italiane muoiono più di 3000 persone! Le cause sono molte e il fenomeno coinvolge tutte le fasce d’età.

Percorso sensoriale per sensibilizzare alla guida sicura

Percorso sensoriale per la guida sicura

È un’ ”epidemia” che si sta espandendo sempre di più e l’unico “virus” che la sta provocando è l’uomo. Non esistono antibiotici né vaccini per combatterla, ma solo prevenzione e attenzione. Ecco perché i giovani della Croce Rossa Italiana di Legnano e Parabiago si sono trovati per sensibilizzare e informare su una guida sicura e consapevole. Sono state proposte diverse attività in due noti locali della zona, il Beerbanti di Canegrate e La Meccanica di Nerviano, venerdì 18 novembre e sabato 19 sera. Le attività hanno intrattenuto specialmente i giovani, coinvolgendoli in percorsi sensoriali emotivamente forti.

La sicurezza stradale spesso è sottovalutata e “cosa vuoi che siano un bicchierino o due prima di guidare?” è una frase detta con troppa facilità al giorno d’oggi.

Occhiali Alcovista

Occhiali Alcovista

Allora perché non mostrare cosa provocano alla nostra vista quei fatidici “due bicchierini”?

Con gli occhiali Alcovista i partecipanti hanno potuto sperimentare cosa può fare sul nostro organismo l’alcol e non è esagerato dire che non credevano ai loro occhi.

Anche tramite quiz e questionari si è potuto constatare come sulla sicurezza e sulle norme stradali in realtà si conosca ben poco: informarsi è un primo passo per prevenire e assumere un corretto atteggiamento.

In strada non siamo soli, una piccola distrazione può far del male non solo a noi ma anche ad altri: guidare è un diritto, guidare in sicurezza è un dovere!

Guarda la gallery

Tags: , , , , ,

Trackback dal tuo sito.