Area I – Squadra Estrattori

Per estricazione si intendono tutte quelle manovre medico/rianimatorie necessarie per soccorrere un pilota ed estrarlo da una vettura da competizione incidentata,evitando di procurare ulteriori lesioni in una situazione già critica per l’impatto e le alte velocità.Squadra Estrattori

Nel 1989 dopo un grave incidente durante dei test in Brasile un pilota rimase paraplegico, da li è stata resa obbligatoria la presenza

di uno o più team di estrazione durante le competizioni e le prove automobilistiche, il numero dei team varia a seconda della lunghezza del tracciato.

Tutto il personale viene istruito secondo delle linee guida dettate dalla FIA-CSAI.

Molte sono le difficoltà che si presentano al momento del soccorso su vetture da competizione quali la tipologia di vetture (coperta, scoperta, F1, prototipi, ecc.), i diversi sistemi di protezione all’interno della vettura, la presenza di numerose apparecchiature all’interno dell’abitacolo (centraline varie), le varie tipologie di sedile con cinture a diversi punti di attacco, il piantone del volante allungato, la leva del cambio e del freno, la presenza del casco e del collare Hans.

In generale durante il processo di Estricazione dall’auto il medico si occuperà di slacciare il cinturino del casco e, posizionandosi frontalmente al pilota, di immobilizzare manualmente il rachide cervicale e sostenere la testa mentre l’infermiere ed il soccorritore si occuperanno dello sgancio del collare cervicale, della rimozione del casco, del sottocasco e provvederanno al posizionamento del collare cervicale.

A1_Estrattori7A1_Estrattori9
A1_Estrattori6 A1_Estrattori5

 

A1_Estrattori2

 

A1_Estrattori4 A1_Estrattori3 A1_Estrattori8